DISLESSIA, SUONI E CERVELLETTO

2 Responses

  1. Maria scrive:

    Però fino a quando si legge di gruppo di controllo di persone “sane”
    e dislessici è difficile non pensare alla dislessia come una malattia…

    • admin scrive:

      Ciao Maria, hai ragione, ma lasciamo passare queste cose almeno ai giornalisti. Naturalmente sarebbe più corretto dire “normolettori” più che persone sane, perchè è questa la carattersitica che li differenzia dai dislessici.
      Grazie per averlo fatto notare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comments links could be nofollow free.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.