UN SALUTO ALLA PSICOLOGA ALBA MARCOLI

4 Responses

  1. mariacarmela scrive:

    Alba marcoli e stata per me una illuminazione, ho letto tutti i suoi libri che hanno aperto sempre una strada verso la luce nei momenti difficili. come mamma , come educatrice e come insegnante ho sempre attinto e ricevuto tanto dai suoi scritti. il mio grande rammarico e non essere riuscita a incontrarla e a ringraziarla per cio che ha dato come scrittrice e come professionista. Ai suoi scritti e al suo aiuto devo la mia crescita come mamma e l ‘evoluzione positiva che ha avuto il rapporto con mia figlia. trovo il libro” passaggi di vita “stupendo , così come “la rabbia delle mamme” e soprattutto per me sono stati strumenti indispensabili per superare momenti di grande difficoltà. Come tutte le cose belle se ne parla così poco e la notizia della sua morte lascia un vuoto incolmabile nel panorama culturale e scientifico italiano e trovo che non abbia avuto la giusta risonanza. La sua attenzione e preoccupazione per il sostegno alle mamme dovrebbe essere la stella polare per le politiche della famiglia. Grazie Alba , grazie di cuore , mi mancherai.

  2. Valeria scrive:

    Mi unisco a quello che ha scritto mariacarmela, che condivido perfettamente. Per me Alba Marcoli è stata importantissima in questi anni… i suoi libri mi hanno aiutata e consolata nei tanti momenti difficili, come donna e come mamma, mi hanno fatta crescere. Scopro solo oggi della sua morte e il fatto di non averlo saputo prima mi lascia desolata… Anch’io avrei voluto in qualche modo ringraziarla… avevo pensato più volte di cercare il modo per contattarla, scriverle una lettera magari! E proprio stasera, mentre cerco informazioni su di lei, scopro che non c’è più… Restano i suoi libri… e quel video, che riguardo ogni tanto, un video che mi trasmette una sensazione rasserenante… la sua voce calda e calma e il suo sguardo profondo e intelligente esprimono la bellezza che era nella sua anima. Grazie Alba, grazie davvero… ci mancherai… mi mancherai!

  3. Claudio Gottardi scrive:

    vorrei aggiungere ai vari ricordi anche la sua sensibilità per aver sostenuto, per molti anni, anche un gruppo di soli papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comments links could be nofollow free.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.