LA MEMORIA DICHIARATIVA AIUTA A COMPENSARE ANCHE NEI DISLESSICI

2 Responses

  1. cesin crippa scrive:

    non mi è molto chiaro cosa si intende qui: “L’ideale sarebbe quello di progettare trattamenti che si basino sulla memoria dichiarativa per migliorare la compensazione, perchè i trattamenti che sono progettati per evitare compensazioni della memoria dichiarativa possono invece rafforzare i sistemi disfunzionali” quali sarebbero i trattamenti che “evitano compensazioni…”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comments links could be nofollow free.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.