LA LEGGE 170 E I SUOI LIMITI: STUDENTI UNIVERSITARI E STRUMENTI COMPENSATIVI

1 Response

  1. Carlotta garofolo scrive:

    Ho apprezzato molto il tuo intervento , io ho appena cominciato l’università e già dal test di ammissione ho trovato i primi poiché l’unica cosa che mi concedevano 15 min più per svolgere la prova che quindi è stata una vera e propria sfida
    In questi anni mi sto rendendo sempre più conto di quanto sia difficile per noi dislessici e ti faccio i complimetni per i tuoi risultati :):)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comments links could be nofollow free.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.