Tagged: Cervello

6-engaging-audiobooks-for-preschoolers-feat 0

LEGGERE CON GLI AUDIOLIBRI

Avete mai pensato che leggere con le orecchie fosse anche questa una forma di lettura? Gli audiolibri ci permettono di leggere in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento della giornata! Sono piacevoli, perchè i buoni...

143-1080x675 2

MEMORIA (E APPRENDIMENTO): ALLENARLA NEL MODO MIGLIORE

Un argomento spinoso per l’apprendimento è la Memoria.  I dislessici sono piuttosto carenti a tal riguardo, sopratutto nella memoria a breve termine.  Ma serve ancora esercitarla? E in che modo? Cercherò di rispondere a...

tachistoscopio 0

IL TACHISTOSCOPIO: ALLENARE LA VELOCITA’ DI LETTURA

La lettura al Tachistoscopio è un metodo abilitativo per i dislessici, per allenarli ad una lettura globale della parola (lettura di tipo lessicale, basandosi appunto sul lessico) piuttosto che ad una lettura più lenta...

kids-school-537x402 0

ANTICIPARE L’INGRESSO A SCUOLA? 7 PUNTI CHE CONTANO

Vorrei dare un mio contributo alla discussione sull’argomento dei bambini anticipatari all’ingresso nella scuola primaria, visto che quotidianamente sono a contatto con i bambini e le loro famiglie alle quali devo poter dare un...

Brain-fMRI-by-Ars-Electronica-Creative-Commons 2

LA MEMORIA DICHIARATIVA AIUTA A COMPENSARE ANCHE NEI DISLESSICI

Una ricerca pubblicata questo mese su  Neuroscience & Biobehavioral Reviews. Il dottor Michael Ullman, direttore del Brain and Language Laboratory di Georgetown, ha verificato che i compensi messi in atto dalla memoria dichiarativa permettono alle persone autistiche...

Mindfulness-for-Kids-www.success-4-kids.com- 3

LA MINDFULNESS E I BAMBINI

  Oggi voglio parlarvi della pratica della Minfulness. Questo termine significa Consapevolezza, riferito a “consapevolezza” dei propri pensieri, azioni e motivazioni. Il concetto di Mindfulness deriva dagli insegnamenti del Buddismo (Vipassanā), dello Zen e dalle pratiche di meditazione Yoga, ma...

religion_02_temp-1324196613-4eeda305-620x348 2

IL LINGUAGGIO NARRATIVO DEI DISLESSICI

Dopodomani sarò alla Fiera romana di Piùlibripiùliberi per parlare di dislessia, aprendo la discussione sui “Vantaggi della Dislessia”, cioè su quelle caratteristiche poco conosciute, almeno in Italia, legate al funzionamento neurobiologico del cervello dei...

dyslexia 0

DISLESSIA: IL CERVELLO DI FEMMINE E MASCHI E’ DIVERSO!

Utilizzando la risonanza magnetica, i neuroscienziati presso la Georgetown University Medical Center hanno trovato differenze significative nell’ anatomia del cervello quando si confrontano uomini e donne con dislessia con gruppi di controllo di non-dislessici, suggerendo che...

Relationship-Between-Dyslexia-and-Vision 1

DISLESSIA E MATERIA GRIGIA: L’IMPORTANZA DELLA LETTURA

Alcuni studi degli anni scorsi avevano mostrato che gli individui con dislessia presentavano meno materia grigia nei loro cervelli. I ricercatori avevano ipotizzato che questo decremento fosse legato allo sviluppo della condizione. Non è così...

autism2 0

AUTISMO: SEGNALI UDITIVI E VISIVI “SFASATI”

Una ricerca americana del Vanderbilt Brain Institute ha dimostrato, per la prima volta,  la difficoltà che i bambini con autismo hanno ad elaborare simultaneamente quello che vedono e ciò che ascoltano, nel loro cervello i segnali uditivi...

3214db970e136a3fa67a8b860dc1127euniqueidcmcimage1 1

SCUOTERE UN NEONATO SIGNIFICA MALTRATTARLO!

E’ una notizia molto triste ma devo parlarne perchè tanti, come me, non sanno che esiste una sindrome, la Sindrome del Bambino Scosso (Shaken Baby, SBS), e che a causa di ciò un neonato versa...

9 categorie figurate 0

LA GRAMMATICA CON GLI OCCHI

  Complimenti a Giorgio Luigi Borghi e al suo Bimbi Bravi a Scuola che, ancora una volta, ha allargato le possibilità di aiutare i bambini ad imparare prima e meglio, oltre che allegramente, la...

93715282 0

IL FETO APPRENDE ATTRAVERSO L’UDITO

Il feto ricorda i suoni e le voci che sente durante la gravidanza, è in grado di riconoscerli anche dopo nato, reagendo differentemente agli stimoli che essi procurano al suo cervello. Questa è la...

ku-xlarge 1

LA MATEMATICA E L’USO DELLE DITA

Le dita sono importanti per contare, ma anche per la costruzione del significato di numero. Questo è il sunto dell’articolo “La matematica passa dalle dita”di Anna Baccaglini-Frank. Alcuni risultati ottenuti nel campo delle neuroscienze hanno...

12

SCOPERTA L’AREA CEREBRALE DEI NUMERI

Ognuno la legga come vuole, ma per me è chiaro che anche l’ultima ricerca sul cervello umano riguardo alla matematica, condotta dal neurologo Josef Parvizi dell’università americana di Stanford, mostra che il nostro cervello non...

0

LABIRINTI PER I DEFICIT DI ATTENZIONE

Per l’articolo odierno ringrazio Laura di Gentle Way per avermi segnalato ciò che ha scritto nel suo blog e per l’interesse che mostra verso argomenti riguardanti l’infanzia. In questo caso nel suo articolo parla di un’interessante ricerca...

1

NUOVE CORRISPONDENZE TRA MUSICA E DISLESSIA

Un interessante studio che potrebbe avere ripercussioni sul trattamento della dislessia e che compara musica e lettura: un gruppo di ricercatori italiani ha scoperto che i musicisti per leggere un testo, al contrario delle altre...