Tagged: Riflessioni

0

LE VALUTAZIONI SCOLASTICHE DI FINE ANNO

Quante volte mi sono chiesta che senso avesse bocciare un ragazzo in difficoltà, dislessico o no. O meglio: ribocciarlo! Nel periodo estivo mi rifaccio sempre le stesse domande quando vengo a conoscenza, tramite i...

1

AUGURI A TUTTI I BAMBINI CHE VOGLIONO IMPARARE!

Oggi, a fine anno scolastico, pubblico lo sfogo di una mamma, apparso sulla pagina Facebook di Le Aquile sono nate per volare, diventata una lavagna su cui moltissime mamme, negli ultimi giorni, stanno appuntando...

1

AFFASCINARE I GIOVANI CON LA VITA VERA

immagine presa da Etsy: sarahjanestudios Oggi vi riporto un’altra riflessione del sacerdote Carlo Sacchetti, pubblicata sul sito della sua parrocchia:  “Mi convinco sempre di più che la via dell’uomo passa attraverso la meraviglia. Pablo...

0

A SEI ANNI: ESSERE UN ‘RE’ (O UNA REGINA)

Sapevate che nelle scuole Waldorf il sesto anno di vita lo si chiama l’anno del Re? L’ho scoperto nel blog Il mondo di Ru. E’ il periodo dei sei anni, che corrisponde, quindi, all’ingresso alla...

5

CHE FINE HA FATTO IL MIO e-BOOK?

Qualche mese fa ho pubblicato il mio e-Book Giochi di parole su Lulu.com. Dopo qualche problema tecnico iniziale per chi aveva aquistato le prime 2 copie (che è stato risolto modificando la versione caricata...

0

LA TV DI SOTTOFONDO PENALIZZA I BAMBINI

I bambini non sono multitasking e averli abituati a fare diverse cose allo stesso tempo, come facciamo noi adulti stressati, non è positivo. Se poi si tratta di studiare con la TV accesa è ancora...

0

L’INSEGNAMENTO OLISTICO NEI DISLESSICI

Insegnamento olistico: di cosa si tratta? E’ questo il termine che lo studioso dislessico Ross E. Cooper dà nel suo contributo tratto dal libro Dislessia nei giovani adulti.  Questo modo di apprendere è sicuramente il...

2

RIFLESSIONE SUI NOSTRI FIGLI

Vi lascio, questo fine settimana, con una riflessione del filosofo Galimberti sui ragazzi, sui nostri figli. Il libro da cui è tratta è L’ospite Inquietante ed è un libro che parla di giovani. Sin dai...

0

APRILE, MESE SENZA VOTI A SCUOLA

Aprile mese senza voti. Per la promozione di una relazione didattica rispettosa della sensibilità dei bambini e delle bambine, per una valutazione plurale, creativa e multiforme che valorizzi le potenzialità e non schiacci sulle...

2

LE CLASSI SEPARATE: VANTAGGI O SVANTAGGI?

Secondo un’indagine americana di qualche anno fa è emerso che il cervello dei bambini è diverso da quello delle loro coetanee. In realtà  le diversità evidenziate da questi ricercatori sono poche e non condizionano...

6

QUANDO LA DISLESSIA DIVENTA UN MOSTRO DA COMBATTERE

Gran brutta storia quella che sta accadendo nella mia città, Potenza. La storia riguarda un ragazzino dislessico che conosco personalmente. Una vicenda che non so se sia da addebitare solo alla non conoscenza del problema da parte...

7

BAMBINI SPECIALI: INDACO O DI ALTRI COLORI

Chi di voi ha mai sentito parlare di “Bambini Indaco”? Non me ne voglia chi è rigidamente legato alla scienza ufficiale se ne parlo anche qui nel mio blog. Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi...

2

L’EFFETTO PIGMALIONE: E PER I DISLESSICI?

Durante un convegno, qualche anno fa, ascoltai questa cosa che ora vi racconto e che mi colpì tantissimo. Lo studio che vi riporto è una dimostrazione di come le aspettative influiscono fortemente sul comportamento...

2

BUON ANNO, CON UNA MARCIA IN PIU’…

Un nuovo anno è cominciato, tante cose sono passate con il vecchio. Sono giorni in cui tiro qualche somma e sono più propensa alla riflessione. In particolare, negli ultimi giorni dell’anno, ho avuto modo...

0

THE DYSLEXIC ADVANTAGE

Un libro uscito in America quest’anno: The Dyslexic Advantage di Fernette and Brock Eide. Nel libro si delineano quattro profili di maggiore forza, e fondamentalmente ognuno di questi profili riflette un modo diverso ma...

0

EDUCARE SLOW: LA MEDITAZIONE

Tratto dal libro: La meditazione nel percorso educativo. Educare non è soltanto portare il bambino al rispetto dell’altro e fargli acquisire conoscenze e competenze. Educare è prioritariamente portarlo al centro di sé, è farlo...

2

L’EDUCAZIONE LENTA

Carl Honorè ha scritto due libri, entrambi tradotti in decine di lingue: …E vinse la Tartaruga e Genitori slow. Entrambi sono una riflessione su uno stile di vita più umano, più vero. Un’interessante intervista...

3

CORSIVO CONTRO STAMPATO

Come sospettavo, l’articolo Addio al corsivo? pubblicato qualche giorno fa ha suscitato molto “rumore” sulla pagina Facebook di “Le Aquile sono nate per volare”. In particolare ci sono due persone che hanno sostenute le...

0

SUGGERIMENTI PER UN INIZIO SCOLASTICO “SOFT”

E’ appena cominciata la scuola e già per molti bambini sono arrivati i primi mal di pancia e i rifiuti a fare i compiti! E’ dura per tutti, ma soprattutto per i bambini dislessici,...