photos.demandstudios.com-getty-article-41-161-89795135_XS

“I grandi Uomini si forgiano nel fuoco, è privilegio di quelli più piccoli
accendere le fiamme!”
(Il Dottore)
Questa Guida è dedicata alle donne e agli uomini che attraverso quelle fiamme
sono passati e oggi ne sono usciti grandi, qualsiasi cosa abbiano deciso di fare.
La seguente guida è stata scritta di proprio pugno da tantissime persone del
gruppo dei Dislessici Adulti che si adoperano, in ogni singolo istante della loro
vita, a portare a conoscenza cosa siano veramente le diverse forme di Dislessia
ma, sopratutto, cosa NON siano.
Tutti questi sforzi sono stati poi uniti in questo scritto.

Ecco di cosa vi parlo oggi, o meglio, ecco cosa vi segnalo. Una pubblicazione autoprodotta e pubblicata sul sito Il fantasma nel quaderno, curata dall’amico Facebook Alfonso Masciocchi.

Dislessici adulti… un mondo ancora tutto da scoprire al quale, un gruppo di essi, ha contribuito ad aprire uno spiraglio nella comprensione nel quotidiano.

Una curiosa classificazione di Mario Cordano divide i dislessici adulti in

I Prigionieri
sono quelli che si considerano “affetti” dalla dislessia come da una malattia e
spesso sono bloccati in una fase di ricerca di cura.
I Dispensati
quelli che hanno in qualche modo risolto il problema,  hanno compensato gli
aspetti “fastidiosi” e sono passati oltre la percezione di essere dislessici.
I Resilienti
quelli sempre in lotta con i loro limiti che spesso cercano le attività dove sono
deficitari come sfida.
Gli Speciali
quelli che ritengono che la dislessia sia un dono, una sorta di super potere.
Per quanto riguarda gli studenti – ma non solo, interessante anche la classificazione di Pollak che traduciamo liberamente e distingue tra:
Il Paziente
Quello che vive la sua dislessia in un ambito medico di deficit.
Lo Studente
Quello che percepisce la propria dislessia come riguardante solo la sfera
scolastica e degli studi.

Oltre alle storie e alle esperienze di diversi dislessici adulti, nell’indice si legge:

Capitolo 1 Non sono sicuro di essere dislessico
Capitolo 2 Differenze gradi di DSA e leggi
Capitolo 3 Si Vis Pacem Para Bellum
Ripensare la Dislessia
L’Arte come punto di forza
Quando il Cuore parla
Siamo tutti cellulari

Assolutamente da aggiungere alle letture per l’estate 🙂 

Per scaricare gratuitamente eBook in PDF libero e leggibile da qualsiasi sintesi vocale fai clic qui

Qui trovi invece il codice QR per scaricarlo su iPad o Tablet.

 Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.