Quelli che vanno nella mia scuola sono stupidi. Solo che non mi è permesso dirlo, anche se è vero. Vogliono che dica che hanno delle difficoltà nell’apprendimento o hanno delle esigenze particolari. Il termine tecnico esatto è Gruppo H. Questa sì che è una cosa stupida, perchè tutti hanno dei problemi nell’apprendimento, perchè imparare a parlare Francese o capire il principio della Relatività è difficile, ed è altrettanto vero che ognuno ha delle esigenze particolari, come mio padre che deve portarsi dietro delle pillole di dolcificante da mettere dentro il caffè per non ingrassare, oppure la signora Peters che gira sempre con un apparecchio acustico color crema, o Siobhan che ha degli occhiali talmente spessi che ti fanno venire il mal di testa se li provi, e nessuna di queste persone viene classificata come Gruppo H, anche se hanno delle esigenze particolari.

tratto dal libro Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Mark Haddon.

Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

3 commenti su “TUTTI ABBIAMO DELLE ESIGENZE PARTICOLARI…”

  • Ho letto questo libro, è bellissimo e permette al lettore di fare un’esperienza speciale: quella di vedere la realtà circostante con gli occhi di un ragazzo Asperger. Penso che ci siano molte circostanze della nostra vita in cui può accadere di assomigliare a questo ragazzo e il sentimento di affetto nei suoi confronti nasce spontaneo.

  • Ciao Rosella ,
    ti sono venuta a trovare dopo il tuo commento al mio post sullo shampoo.
    Ma tu sei l’autrice del libro delle filastrocche sui gruppi consonantici!
    Ti faccio i miei complimenti perchè è un ottimo libro.
    L’ho acquistato, per iniziativa personale, per aiutare la mia bambina, che ha un pò di problemi nella lettura, in particolare inverte le sillabe.
    Ciao a presto
    Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.