COP_Giocadomino-sillabe-iniziali COP_Giocadomino-sillabe-finali

Gli ultimi mesi dell’ultimo anno di scuola dell’Infanzia sono molto importanti ai fini dell’apprendimento della lettura e della scrittura. E’ in questo periodo che è consigliabile far giocare i bambini in modo mirato, in particolare con giochi di parole che sono alla base delle competenze metafonologiche, prerequisiti importanti della letto-scrittura.

Di cosa si tratta? 

La competenza metafonologica consiste nel saper compiere un’analisi del linguaggio parlato e manipolarne le unità di cui è costituito.

Nel corso del suo sviluppo linguistico, infatti, il bambino diviene consapevole che le parole sono fatte di suoni, e che tali suoni possono essere trasformati: questo processo è fondamentale per l’acquisizione del linguaggio scritto.

Le abilità metafonologiche si sviluppano a partire dai 4 anni.

Alcune di queste competenze possono essere acquisite anche con dei semplici giochi, anche in casa. La casa editrice Erickson, a tal proposito, ha appena pubblicato due fantastici domini che aiutano il bambino a divenire consapevole delle sillabe iniziali e finali delle parole: Giocadomino – Suoni e parole – Sillabe iniziali e  Giocadomino – Suoni e parole – Sillabe finali.

 

Giocadomino raccoglie 48 tessere. Il bambino può individuare in autonomia il controllo della correttezza degli accostamenti: ogni elemento ha, infatti, un bordo multicolore, una sorta di codice a barre cromatico, che aiuta il bambino ad orientarsi sulla correttezza della tessera scelta.

Grazie all’efficace sistema di controllo, i bambini possono giocare autonomamente al domino senza la vigilanza continua dell’adulto.

Ogni gioco è articolato su due livelli di difficoltà crescente ed è possibile selezionare solo le tessere del primo livello e giocare con quelle, oppure del secondo, o usare tutto il mazzo.

 Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.