Dopo l’uscita delle legge sulla dislessia del 8.10.2010 n. 170, ci si comincia a chiedere cosa cambierà, come e quando. Il convegno romano dell’otto dicembre è stato un momento importante per fare il punto della situazione.

Per seguire le discussioni apertesi, potete leggere quello che ha pubblicato l’ Associazione Italiana Dislessia sul suo sito: l’intervento del dottor Ghidoni sull’ Analisi della legge, e quello dell’avvocato Lupo sugli spunti interpretativi della legge.

 Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

3 commenti su “PRIME RIFLESSIONI SULLA LEGGE PER LA DISLESSIA”

  • salve io sono la mamma che scrive . io ho mia figlia con problemi di dsa.con problemi molto difficili. gli ho fatto fare la valutazione pscolocigca infantile e me l hanno confermato. ora vi volevo chiedere siccome la bambina freguenta la 1 media e su tutte le verifiche ha l insufficenza la possono bocciare. lei non vuole lasciare i suoi compagni perche e molto affezzionata e ho paura se si ammala ancora di piu cosa posso fare.

    • Buongiorno Claudia, è bene che si informi su quali sono i diritti di sua figlia (il Piano didattico personalizzato, ad esempio, lo hanno fatto?). In teoria non potrebbero bocciarla, ma le conviene rivolgersi alla sezione dell’Ass. Italiana DIslessia della sua provincia per informarsi meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.