tubo-pitagorico

Oggi vorrei parlarvi di uno strumento molto utile che ho potuto provare personalmente grazie ad Orso Azzurro.

Sappiamo bene come sia difficile memorizzare le tabelline e, a volte, quanto sia inutile e dispendioso per la memoria di lavoro. Questo soprattutto per i nostri bimbi dislessici e discalculici, ai quali proponiamo le tabelline in mille modi pur di aiutarli a capirle, prima, e ad impararle, poi. Tabelline cantate, danzate, con le mani, in filastrocca, tabellina cinese, …

E’ chiaro che come misura compensativa la Tabella Pitagorica è lo strumento più semplice, ma oggi vi propondo l’utilizzo di Tubò della Quercetti che, a mio avviso, è un buon modo per farli appassionare a questa “bestia nera”.

Tubò è un Tubo Pitagorico e funziona così:
si girano le due manopole, blù e rossa, all’estremità del tubo per ottenere subito il risultato della moltiplicazione o della divisione desiderata.
Tubò è stato ideato con l’aiuto del Dipartimento Macchine Matematiche dell’Università di Modena.

Tubò può essere usato a casa o a scuola, può essere portato ovunque e diventa un valido strumento per mantenersi sempre in esercizio.
Per acquistarlo in rete potete farlo su Orso Azzurro.
Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

2 commenti su “IMPARARE LE TABELLINE CON TUBO’”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.