l

Oggi vi parlo di una persona davvero speciale: Ylenia Malti.

Dopo un incontro con un bambino affetto da lissencefalia, intraprende l’insegnamento dello Yoga ai bambini e agli adolescenti con bisogni speciali e crea un metodo flessibile e adattabile alle molteplici esigenze della disabilità

Ylenia si racconta:

Un giorno una mamma mi ha contattata con una richiesta che mai avrei immaginato: praticare Yoga con Alessandro, il suo bambino cerebroleso di 6 anni.

Ale ha una malformazione cerebrale congenita chiamata Lissencefalia parziale ed è seguito, sotto molteplici aspetti, da un’ equipe di medici americani.

Nel momento in cui la sua mamma mi ha trovata, apparentemente per caso, Ale soffriva di anemia e i suoi medici avevano suggerito la pratica Yoga per ristabilire i livelli di emoglobina. Ma non solo: questa malformazione crea disturbi respiratori e lo Yoga avrebbe aiutato Ale ad “imparare” a respirare regolarmente ed autonomamente.

Ricevere questa richiesta è stato emozionante e sorprendente allo stesso tempo; mi sono chiesta come avrei potuto praticare Yoga con un bambino così particolare, che non avrebbe potuto eseguire una serie di movimenti e posizioni, che non poteva parlare. Abbiamo cominciato… e passo dopo passo o, meglio, respiro dopo respiro, quel bambino speciale imparava tanto e, cosa meravigliosa, si divertiva tantissimo!

Oggi i livelli di emoglobina sono tornati nella norma, Ale e io facciamo Yoga regolarmente, con grande gioia e condivisione, il respiro è ormai una pratica naturale.

Questo bambino meraviglioso è stato ed è per me un maestro: io imparo e mi diverto quanto lui e insieme a lui. Dal nostro incontro nasce Yoga per Bambini e Adolescenti con Bisogni Speciali: uno studio approfondito per creare metodologie di Yoga per ogni bambino disabile, specifiche per ogni esigenza, personalizzate su ogni bambino e adolescente. Questo è un progetto che nasce dal Cuore.

Oggi la maggior parte del suo tempo e del suo impegno a bambini e adolescenti affetti da diverse patologie e con diversi bisogni, cercando sempre un’armonia con le loro figure di riferimento, e sostegno da amici e colleghi nell’ ambito medico. 

Ogni bambino viene seguito e avviato alla pratica 1:1, ovvero singolarmente insieme all ’insegnante. Naturalmente il metodo cambia a seconda della tipologia del bisogno e in base alle esigenze e capacità di ogni bambino.

Yoga per Bambini con Bisogni Speciali è rivolto ai bambini e agli adolescenti che vivono una condizione fisica o psichica particolare, una qualunque disabilità, una malattia, un momento difficile da affrontare. È importante essere consapevoli che TUTTI i nostri bambini e adolescenti possono praticare Yoga, in armonia con le necessità e le capacità di ognuno.

Anomalie e paralisi cerebrali

Autismo e Sindrome di Asperger

Sindrome di Down

Disprassia e disturbi della coordinazione e del movimento

Iperattività e disturbi dell’attenzione

Disturbi alimentari

Traumi e momenti difficili

Per chi volesse contattare Ylenia Malti insegna classi aperte a tutti, multi-livello e lezioni private 1:1: ylenia.malti@gmail.com

www.yleniamalti.com

 Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.