1460220_660216197342820_472388156_n

Nel suo piccolo, una grande conquista di una giovane ragazza dislessica calabrese: Rugeria Gallizzi che è arrivata alla finale di Miss Italia 2012.

«Sono cresciuta con l’idea di “non essere all’altezza”, – racconta – ma allo stesso tempo l’insoddisfazione verso me stessa mi ha spronata a cercare di cambiare».

L’iscrizione a Miss Italia viene fatta di nascosto dalla sorella maggiore, che vede il Concorso come un’opportunità per Rugeria, se non altro di entrare in contatto con una realtà diversa dalla sua quotidianità.


«All’inizio è stata davvero dura. Non mi sentivo all’altezza nemmeno di quella situazione. Poi ho cominciato a credere di più in me stessa: infondo era solo un gioco estivo. Miss Italia mi ha permesso di tentare! Ho guadagnato un titolo minore che mi ha dato la spinta di cui avevo bisogno per mettermi in gioco, osare di più senza avere paura delle conseguenze. Grazie a Miss Italia ho capito che la bellezza è uno stato d’animo».

Oggi Rugeria studia all’Università di Messina, facoltà di Psicologia, un percorso che, a suo dire, le permetterà di aiutare chi come lei ha vissuto momenti di difficoltà.

Se volete leggere l’articolo intero lo trovate qui.Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Un commento su “UNA RAGAZZA BELLA E DISLESSICA A MISS ITALIA 2012”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.