Una nuova casa editrice che ha una caratteristica “singolare”: scopritelo voi stessi!

Lorenza Pozzi, lodigiana esperta di comunicazione e scrittrice a sua volta,ha fondato «Uovonero» insieme al musicista Sante Bandirali, specializzato nell’insegnamento ai ragazzi, e alla psicopedagogista Enza Crivelli. Le loro pubblicazioni sono rivolte principalmente a un pubblico di bambini con difficoltà di lettura e apprendimento e che presentino i sintomi dell’autismo.

«Si tratta», dicono i tre fondatori del progetto, «di storie raccontate con un linguaggio essenziale, privo di subordinate e di strutture sintattiche complicate. Per realizzare una comunicazione “aumentativa” e “alternativa”, sotto le parole abbiamo inserito dei pittogrammi che traducono visivamente le parole.
«Inoltre abbiamo cercato anche di lavorare sulle figure, che devono sì essere belle, poetiche, evocative, ma devono anche essere chiare, non confuse e corrispondenti al testo cui sono affiancate.
«Per facilitare lo sfogliare delle pagine, il libro ha una forma particolare, con pagine progressivamente più piccole man mano che si va avanti.
«Si tratta di uno strumento», concludono, «che in via collaterale potrebbe essere utile anche agli stranieri, facilitando l’avvicinarsi alla nostra lingua.»

In particolare vi segnalo i libri:

Giacomino e il fagiolo magico, tradotto nel sistema di simboli PCS (Picture Communication Symbols), Cappuccetto Rosso e Riccio Lino e le gommolose.Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

4 commenti su “I LIBRI DI UOVONERO DEDICATI AI BAMBINI AUTISTICI E DISLESSICI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.