Il progetto FacilitOffice, si propone di rendere maggiormente accessibili agli studenti con disabilità cognitive, sensoriali, neuromotorie e difficoltà di apprendimento, i programmi per videoscrittura e presentazione più diffusi – cioè quelli che troviamo in Microsoft Office e OpenOffice – per migliorare l’autonomia nel lavoro scolastico e rendere anche più efficace l’azione di insegnamento dei loro docenti.

Come potete trovare in Dis-Blog: un blog per la dislessia, attraverso questo progetto è stato sviluppato un plugin gratuito per Office o per OpenOffice (in due diversi pacchetti di installazione) che facilita la lettoscrittura e il lavoro scolastico degli alunni dislessici, tramite una serie di funzioni appositamente studiate ed implementate da un gruppo di sviluppatori, costituitosi per l’attuazione di uno dei progetti avviati con il bando di concorso per l’Azione 6 del Progetto NTD finanziato dal Ministero dell’Istruzione.

 

 

Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.