“Che rapporto hai avuto con la scuola? Cosa ti ha realmente insegnato che ancora oggi ti è indispensabile?
In cosa sei diverso come genitore dal modello dei tuoi genitori? Come aiuti tuo figlio a diventare una persona “educata”, a sviluppare il pensiero creativo? A cosa serve la scuola nella vita di tuo figlio?”

Queste sono le domande che ogni genitore dovrebbe farsi e che si fa anche Palmy, genitore e insegnante, nel suo blog Mens Sana e che sono legate alla sua iniziativa Love of Learning, di cui ho avuto già occasione di parlarvi.

Powered by BannerFans.com

Ma cosa significa “educato”? Una persona educata, secondo l’autrice del libro Guerrilla Learning a cui fa riferimento Palmy, è una persona nella quale l’innato amore per l’apprendimento (inborn love of learning) è ancora intatto, è chi sceglie e ha le competenze per partecipare alle umane imprese creative della letteratura, delle scienze, dell’arte.

E voi che ne pensate?
Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.