13392265_508623785995141_7427004809526589436_o

Oggi riporto un grande insegnamento del saggio Jack! Sì, proprio lui, Giacomo Cutrera 🙂 Ha scritto sulla sua pagina facebook delle parole forti e toccanti. Gli ho subito chiesto di poterle diffondere anche tramite il mio blog e lui, con il cuore grande del giovane, mi ha concesso di farlo.

Cosa ha di nuovo questa storia che ci racconta? Niente! Ma bisogna ricordarlo spesso e, forse, insegnarlo ancora a chi non lo sa o se lo è semplicemente dimentica: I RAGAZZI DISLESSICI QUANDO DIVENTANO ADULTI NON SPARISCONO. SBOCCIANO, STUPISCONO E SPACCANO!

Potete leggere l’intero brano scritto da Jack sulla sua pagina Facebook.

…Credo che esista una cosa importante che ho imparato in tutto ciò ed è quello che ho voluto trasmettere a chi vive la mia stessa storia: “Il bruco non è altro che una farfalla da giovane.”

Quando sentirete parlare un ragazzo dislessico diventato adulto lui vi dirà tutte le cose brutte e le ingiustizie che ha subito senza sminuirle e senza enfatizzarle, ma poi vi dirà anche quanto è stata potente la scoperta del proprio talento e questo catturerà la vostra attenzione, vi prenderà, vi esalterà e vi ridarà la giusta prospettiva verso il futuro.

Un insegnante che vi dice “Un bruco non potrà mai volare è un insegnante che non conosce le farfalle.”
Il mondo è pieno di farfalle: ci sono manager, ingegneri, architetti, matematici, letterati, scrittori, inventori, insegnanti, grandi presidenti, generali (e tutti gli altri lavori che ora non mi sovvengono).
Tutti costoro, come me, dislessici e adulti.
Tutti costoro sono stati bruchi, sono stati disprezzati e sono stati nel bozzolo.
Poi quando hanno trovato il loro vero talento hanno usato quello per dimostrare al mondo che, evidentemente, erano stati giudicati in maniera ingiusta.

Ad un incontro ho dovuto chiarire che la dislessia non scompare, è un tratto che ti accompagna per tutta la vita.
Le difficoltà non svaniscono così come non svanisce l’impegno e il sudore.
I ragazzi dislessici quando diventano adulti non sono meno dislessici. Sono solo più forti, più robusti e più consapevoli delle proprie potenzialità.
Prendono i propri sogni e hanno la forza di realizzarli : Sbocciano, stupiscono e spaccano (si letteralmente), spaccano ogni stupida barriera che è stata inventata per dissuaderli.

Quello che vedo è una mentalità comune che ha ancora molti muri. Si vede un adulto grande e forte e lo si ammira, ma allo stesso tempo si guarda un ragazzino in difficoltà e si dice : “Lui non ce la farà mai, meglio lasciare stare.” senza accorgersi che quei due sono la stessa identica persona.

Io non sono qui per convincervi che le farfalle volano, basta avere gli occhi aperti per vederlo. Sono qui per chiedervi di smetterla di dire ai bruchi che non potranno mai volare perché non è vero!

Un abbraccio a tutti i bruchi e a tutte le farfalle.

JACKSe ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

4 commenti su “GLI ADULTI DISLESSICI SONO FIORI SBOCCIATI!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.