Il modo di apprendere sta cambiando e lo sappiamo tutti. Non sempre però si sa come utilizzare le nuove tecnologie a favore dell’apprendimento. Molte le paure che i così detti Nativi Digitali “possano friggersi il cervello”, così come è stato scritto qui due mesi fa.

Io credo profondamente che la tecnologia dovrebbe essere usata per migliorare la qualità della vita di tutti, studenti compresi. E se qualcosa ci sfugge di mano è perchè non riusciamo a stare al passo dei più giovani, sempre aperti a tutte le novità.

La conferma di quello in cui credo viene da questa ricerca apparsa su Education 2.0 in cui emerge che gli studenti che utilizzano i dispositivi mobili in classe sottolineano che li motiva all’apprendimento. Due studenti su tre (67%) affermano che l’uso del tablet in classe fa crescere in loro la voglia di saperne di più.
Cosa occorre allora? Urge la formazione degli insegnanti!
Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.