I bambini non sono multitasking e averli abituati a fare diverse cose allo stesso tempo, come facciamo noi adulti stressati, non è positivo. Se poi si tratta di studiare con la TV accesa è ancora peggio!

E’ quello che emerge da una ricerca presentata in occasione dell’International Communication Association di Phoenix, in Arizona.

Gli studiosi hanno osservato i comportamenti di 1.454 bambini americani dagli 8 mesi agli 8 anni prima di giungere a questa conclusione. Il dottor Victor Strasburger fa notare che questo stimolo di sottofondo risucchia le energie dei bambini, che invece hanno necessità di porre attenzione ad un compito per volta.

La cattiva abitudine di lasciare la TV accesa di continuo non è solo americana. È una forma di compagnia per gli adulti, ma per i più piccoli, soprattutto per i bimbi al di sotto dei due anni, può interferire significativamente con lo sviluppo del linguaggio.

Questo penalizerebbe anche il loro apprendimento… meglio creare un ambiente tranquillo e senza stimoli eccedenti! E poi, quanto è bello poter parlare con i propri figli senza altri rumori di sottofondo ed esserci al 100%.Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.