Ho scoperto un simpatico ausilio (appena uscito in commercio!) per insegnare ai bambini l’alfabeto e, insieme, l’uso della tastiera del PC: Alfabetiera con Stickers. Per i bambini che hanno difficoltà ad imparare l’alfabeto può essere molto utile, oppure per i dislessici che devono sveltirsi con l’uso della tastiera quando usata come strumento compensativo.

Come si usano gli stickers:

una volta applicati sui tasti corrispondenti della tastiera, i bambini avranno pronto un alfabetiere “da digitare”.

Attraverso filastrocche in rima e facili indovinelli, in un continuo rimando tra libro e computer, i bambini imparano le lettere dell’alfabeto e i loro suoni, ne individuano la posizione sulla tastiera, giocano a comporre parole e frasi.

CINQUE TAPPE PER IMPARARE A SCRIVERE

1. Indovinelli per riconoscere le lettere e trovare il loro posto sulla tastiera.

2. Filastrocche per imparare i numeri e memorizzarli più facilmente.

3. Scoprire i tasti: Familiarizzare i tasti delle vocali, delle consonanti e con i tasti speciali, quelli che ci permettono di andare a capo o di lasciare uno spazio tra una parola e l’altra.

4. Giocare: Giocare con i tasti delle lettere e dei numeri. Per scrivere le prime parole.

5. Scrivere le prime frasi.Se ti è piaciuto l’articolo puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook di Le aquile sono nate per volare.

Related Posts with Thumbnails

2 commenti su “ALFABETIERA: MUOVERE I PRIMI TASTI NELLA SCRITTURA”

  • sono un’ insegnante della scuola primaria, utilizzo da circa 20 anni il metodo di letto scrittura e devo dire che aiuta molto tutti bambini ad imparare rapidamente e con facilità la lettura e la scrittura.
    Quando ho cominciato a lavorare ho utilizzato il metodo globale ma subito ho capito che funzionava con un certo numero di alunni, ma a me interessavano tutti gli altri… quindi mi sono messa a “caccia” di un metodo, un sistema più efficace che servisse per tutti e che nello stesso tempo fosse divertente e stimolante.Con il metodo di letto scrittura , con le lettura ad alta voce, con la scrittura naturale e viva che rispetta i tempi di ciascuno, i miei alunni imparano e si devertono…tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.